Come muoversi a NYC

Come muoversi a NYC

Differentemente rispetto alla gran parte delle aree urbane statunitensi, la maggior parte degli abitanti di New York utilizza i mezzi pubblici invece delle automobili private; ciò è dovuto sia alla presenza di una buona ed efficiente rete di trasporto pubblico (basata su una delle metropolitane più estese del mondo), sia grazie a disincentivi all’uso del mezzo privato, come gli elevati costi dei pedaggi e dei parcheggi e il notevole traffico, soprattutto nelle ore di punta.

Metropolitana

Il sistema di trasporto locale di New York è basato principalmente sulla metropolitana (subway), il mezzo più rapido per spostarsi in città. La rete, che è molto estesa (1142 km e 469 stazioni), è caratterizzata dal fatto che ci sono sia treni locali (fermano in tutte le stazioni), che treni espressi (fermano solo nelle stazioni principali). Grazie ad una rete di ferrovie e di autobus locali, poi, è possibile raggiunge diverse località, da Long Island al New Jersey al Connecticut e alla parte continentale dello stato di New York. Queste linee sono gestite da diverse società, tra cui le più importanti sono:

– MTA (Metropolitan Transportation Authority)

– Port Authority of New York and New Jersey

– New Jersey Transit, società dello stato del New Jersey, che gestisce le linee ferroviarie che dal New Jersey terminano a Penn Station, oltre che a molte linee di autobus.

Il sistema è poi da una serie di traghetti (ferries), che collegano soprattutto Manhattan al New Jersey e a Staten Island, e dai numerosi taxi gialli che percorrono le vie cittadine; sono disponibili a tutte le ore del giorno e della notte e i prezzi di una corsa in taxi non sono particolarmente elevati

Treno

Le due stazioni ferroviarie più importanti di New York sono il Grand Central Terminal e la Pennsylvania Station (più conosciuta come “Penn Station”) ed entrambe si trovano nella zona Midtown di Manhattan.

Il Grand Central Terminal si trova nella parte est (East Side) ed è un’attrazione turistica di per sé, in particolare per il suo enorme ed elegante atrio. Vi fanno capo i convogli ferroviari provenienti dal nord dello stato e dal Connecticut.

La Penn Station, invece, si trova nella parte ovest (West Side), letteralmente sotto (cioè ai piani sotterranei di) un altro famoso edificio newyorkese, ovvero il Madison Square Garden. È una delle stazioni principali dei treni a lunga percorrenza Amtrak, provenienti da tutti gli USA e dal Canada, e un capolinea dei treni della New Jersey Transit nonché della Long Island Railroad (LIRR) che collega la città a Long Island.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X